venerdì 21 luglio 2017

Ciao a tutti !

Ciao a tutti !

Mi presento, sono Charlène e sono francese. Elli è ritornata in Finlandia e ho preso il suo posto con Sabrina che è tedesca. Siamo arrivate il 29 e il 30 aprile. Abbiamo conosciuto Elli e Bertrand nei due giorni prima della loro partenza. Attualmente sono due mesi che siamo qui e ho deciso di continuare il blog d'Elli in italiano e in francese. Non parlo bene l'inglese ! 😞
Con Sabrina facciamo uno SVE di otto mesi, fino a Dicembre. Valeria è la nostra tutor e Elsa è una studentessa francese che fa uno stage con noi fino al 21 agosto.

MAGGIO

Per racontarvi un po', il primo mese è passato velocemente. Abbiamo cominciato a conoscere il luogo il Casone e il paese Anticoli Corrado. Abbiamo fatto molte passeggiata ad Anticoli, alla Fonte dell'Oriella, a Roviano il paese di fronte, e a Roma.
Abbiamo passato anche un giorno a Cervara che è molto carnia con opere d'arte su tutti i muri !

Durante questo mese abbiamo cominciato il nostro lavoro di accoglienza di ospiti al Casone con un primo gruppo di 9 persone irlandesi, croate e italiani. Erano molti carini ma questa esperienza è stata stressante per me perché era la prima volta che facevo un lavoro così.
Dopo abbiamo avuto un secondo gruppo di 13 persone ancora più stressante perché erano ancora più persone !

La grande giornata di maggio è stata la giornata a Roma per la Magnalonga. È un grande percoso in bicicletta che parteva quest'anno dalla via Appia antica con 500 partecipanti e si componeva di cinque tappe. A ogni tappa i partecipanti possono assegiare prodotti locali. Questa giornata è cominciata male con una tempesta ma è finita molte bene !

GIUGNO

Il mese di Giugno ha segnato l'inizio dei campi estivi al casone con bambini tra 8 e 12 anni. Avevo molto paura di questi campi prima perché non ho mai lavorato con i bambini in questo modo. Ma alla fine è stato molto divertente !
Con il primo gruppo di 10 bambini molto carini abbiamo fatto molti giochi sull'ambiante per imparare a rispetare la natura, l'acqua, a riconoscere gli alberi. Questo campo sè terminato con un giorno a Subiaco per fare rafting lungo l'Aniene !
Con il secondo gruppo di 15 bambini abbiamo fatto anche giochi sull'ambiante, in più abbiamo provato ed usato la nostra cucina solare. Una mattina, abbiamo messo un po' di pane per fare toast !
Dopo alcuni minuti sotto il sole, il pane a cominciato a tostare. Inoltre, abbiamo fatto un giro al parco avventura di Subiaco dove i bambini si sono divertiti molto.
Le due settimane sono state difficile perché senza pausa e la stanchezza si faceva sentire ma i bambini sono stati molti divertenti e carini.

Dopo queste due settimane abbiamo fatto una giornata a Napoli per scoprire la città e mangiare una vera pizza napolitana ! Le strade della vecchia Napoli sono molto carine ! L'atmosfera è particolare e mi piace molto.

LUGLIO

Durante il mese di luglio è stato il terzo ed ultimo campo estivo. Ci sono stati 15 bambini con un bambino autistico e la sua accompagnatrice. Questo bambino era molto simpatico e carino. Dopo tre giorni, una dei bambini ha voluto ritornare a casa sua, era stato un peccato perché durante la giornata anche lei si divertiva molto. Abbiamo passato un giorno al fiume e un giorno di tiro al arco. Tutti si sono molto divertiti.

Dopo questo campo abbiamo acolto 15 persone per un matrimonio che si svogeva a Roviano.

Adesso continuiamo a dare un' anima al Casone. Facciamo un po' di lavoro per mettere un po' di colore. Facciamo upcycling e abbiamo molto progetti per il Casone : creare un divano con i pallet, trasformare sedie e sgabelli, aggiungere luce con bottiglie decorate in diversi modi.

La settimana prossima, Sabrina e io, andiamo a Nola vicino a Napoli per assistere alla settimana di formazione del progetto SVE.

Alla prossima !

Elli e Betrand prima della loro partenza
Sabrina, Charlène (io) e Valéria
Tutti al Casone !
Il nostro Stand alla Magnalonga con Elsa
Le belle strade di Napoli
Uno dei muri di Cervara
Upcycling
Un po' di colore al Casone !


                                                ...........................................

Salut à tous !

Je me présente, je suis Charlène et je suis française. Elli est retournée en Finlande et j'ai pris sa place avec Sabrina qui est allemande. Nous sommes arrivées le 29 et le 30 avril. Nous avons connu Elli et Bertrand durant les deux jours avant la fin de leur SVE (Service volontaire européen). Actuellement, cela fait deux mois que nous sommes ici en Italie. J'ai décidé de reprendre le blog d'Elli en italien et en français (comme je ne parle pas bien l'anglais 😡) pour vous raconter mon projet SVE.
Avec Sabrina nous faisons un SVE de 8 mois jusqu'à Décembre. Parmi les personnes qui vivent avec nous il y a Valéria, notre tuteur et Elsa une française qui fait un stage jusqu'au 21 août.

MAI

Pour vous raconter un peu, le premier mois est passé très vite. Nous avons commencé à connaître le lieu Il Casone et le village Anticoli Corrado. Nous avons fait beaucoup de promenades à Anticoli, à la Fonte de l'Oriella (source d'eau sulfureuse), à Roviano le village d'en face et à Rome.
Nous sommes allées un jour à Cervara qui est très belle avec beaucoup d'œuvre d'art sur tous les murs!

Durant ce mois nous avons commencé notre travail d'accueil d'hôtes à Il Casone avec un premier groupe de neuf personnes irlandaises, croates et italiennes. Ils étaient très gentils mais cette expérience était stressante pour moi parce que c'était la première fois que je faisais un travail comme celui-là.
Ensuite, nous avons eu un second groupe de treize personnes, encore plus stressant car beaucoup plus d'hôtes !

La grande journée de mai a été la journée à Rome pour la Magnalonga. C'est un parcours à vélo qui partait cette année de la Via Appia Antica avec 500 participants. Elle se composait de cinq étapes. À chacune les participants pouvaient goûter les produits locaux. Cette journée a mal commencé avec une tempête mais s'est bien finie !

JUIN

Le mois de juin a signé le début des camps d'été à Il Casone avec des enfants de 8 à 12 ans. J'avais peur de ces camps avant qu'ils ne commencent parce que je n'ai jamais travaillé avec des enfants comme ça. Mais à la fin ce fut très amusant !
Avec le premier groupe de 10 enfants nous avons fait plein de jeux sur l'environnement pour apprendre à respecter la nature, l'eau, à reconnaître les arbres. Ce camp s'est terminé avec un jour à Subiaco pour faire du rafting sur l'Aniene.
Avec le deuxième groupe nous avons aussi fait les jeux sur l'environnement, nous avons en plus essayer d'utiliser notre cuisine solaire. Un matin nous avons mis du pain à griller sur la cuisine solaire. Après quelques minutes il a commencé à chauffer et a durcir ! Nous avons fait un tour au Parc aventure de Subiaco où les enfants se sont beaucoup amusés dans les arbres.
Les deux semaines consécutives étaient fatigantes puisque sans pause mais les enfants étaient vraiment amusants.
Après ces deux semaines nous avons passées une journée à Naples pour découvrir la ville et manger une vraie pizza napolitaine ! Les rues de la vieille Naples sont très belles ! L'atmosphère est particulière et j'aime beaucoup.

JUILLET

Durant le mois de Juillet il y a eut le troisième et dernier camp d'été avec 15 enfants. Il y avait parmi eux un enfant autiste et son accompagnatrice, il était vraiment gentil et sympathique. Après trois jours, l'une des enfants a voulu retourner chez elle, ce qui est vraiment dommage puisqu'elle s'amusait vraiment durant la journée. Avec eux, nous avons fait un jour au fleuve Aniene et un jour de tir à l'arc. Ils se sont tous beaucoup amusés !

Après ce camp, nous avons accueillit 15 personnes pour un mariage qui se passait à Roviano.

En ce moment, nous continuons de donner une âme à Il Casone. Nous faisons un peu de travaux pour ajouter de la couleur, un peu d'upcycling. Nous avons plusieurs projets : créer un canapé avec des palettes, transformer les chaises et les tabourets, ajouter de la lumière avec des bouteilles, décorer de plusieurs manières.

La semaines prochaine, Sabrina et moi, allons à Nola à côté de Naples pour assister à une semaines de formation sur le projet SVE.

À la prochaine tout le monde !!

mercoledì 26 aprile 2017

Il rientro è vicino / Coming home is near

Italiano:
Ciao a tutti!
Le ultime settimane sono andate molto velocemente e adesso siamo molto vicini alla nostra partenza.. 

Il weekend a Roccantica
Due settimane fa, abbiamo passato un weekend molto bello con altri volontari dello SVE a Roccantica, un piccolo paese vicino Rieti. Abbiamo visitato Casale Bosco Alto (https://it-it.facebook.com/CasaleBoscoAlto/), dove abita una persona dell'associazione coordinativa del nostro progetto. Abbiamo già fatto, nei mesi scorsi, due altri incontri con questo gruppo e questo era il terzo e ultimo incontro tutti insieme. 

Questo weekend aveva un obiettivo: fare trekking! E quindi, sabato mattina, siamo partiti dal Casale Bosco Alto per fare un percorso a piedi di circa 15 km. Prima abbiamo fatto una salita lunga- però molto bella, nel bosco. Abbiamo anche mangiato il pranzo nella natura. Il pomeriggio, siamo arrivati nel Rifiugio Cognolo (http://www.cognolorefuge.com/it/home/), una struttura d’accoglienza sui Monti Sabini. Lì ci siamo rilassati, abbiamo fatto un aperitivo, siamo stati seduti tutti insieme intorno a un falò e cenato: polenta fatta in casa, buonissima! 😋 Il rifugio era come un altro mondo – lì siamo stati tutti senza cellulare e computer, che secondo me, era una esperienza molto rilassante.

Domenica mattina siamo tornati al Casale Bosco Alto. Abbiamo preso un sentiero più corto perchè pioveva. Dopo il cammino circa 2,5 ore siamo arrivati, ci siamo rilassati e abbiamo mangiato il pranzo tutti insieme. È stato un piacere conoscere gli altri volontari! Potete leggere le esperienze degli altri volontari, Sabrina, Argyro e Sergio nel loro blog: https://aruotaliberasve.wordpress.com/. Spero che il loro ultimo mese qua sarà bello! Alcune foto del trekking:



Il Rifugio Cognolo


Qui al Casone, abbiamo lavorato nell'orto: dopo la Festa di Primavera, l´ultimo weekend di marzo, avevamo tante verdure che abbiamo piantato nell'orto. Mi fa piacere questo lavoro – è molto rilassante e concreto. Ma non è facile, perchè le piante sono fragili. E quindi, devi avere pazienza! Nella scuola abbiamo fatto attività diverse: per esempio abbiamo risolto un cruciverba, abbiamo fatto disegni, abbiamo imparato i nomi dei colori in inglese e abbiamo cantato. Due settimane fa ho anche insegnato qualche cosa sulla mia cultura finlandese: abbiamo fatto un quiz con i bambini più grandi e una piccola attività con la mappa della Finlandia e le foto con i bambini più piccoli. Con i bambini più grandi, abbiamo anche finito la traduzione dalla canzone "Imagine" e infine abbiamo cantato tutti insieme. Questo è stato un momento emozionante perchè loro sono stati molto bravi!😊 La settimana scorsa siamo stati nella scuola per la ultima volta. Fortunatamente i bambini dovrebbero venire al Casone sabato prossimo, perchè organizziamo un evento "L'Europa della Valle". Potremo salutare e giocare ancora una volta insieme!

Durante i giorni liberi siamo stati molto bene e abbiamo viaggiato. In aprile ho visto altri volontari dello SVE: ho passato un weekend a Napoli e a Sorrento e un altro weekend a Venezia. Bertrand invece ha visitato Bologna. Durante la settimana di pasqua, invece, sono venuti mia sorella, una sua amica e una mia amica dalla Finlandia 😊 Siamo andati insieme a Monte Livata, vicino Subiaco, e naturalmente alla piazza di Anticoli Corrado!

Io, mia sorella e mia amica a Monte Livata
Scavi a Pompei

Vesuvio

Venezia
Il rientro è vicino
Incredibile ma vero, questa settimana è l'ultima del nostro progetto del Servizio Volontario Europeo! E quindi, sabato 29 aprile organizziano una festa, L'Europa della Valle: https://www.facebook.com/events/1242548245861385/.  La festa ha molte attività: un piccolo percorso a piedi di mattina; attività educativa in inglese con  i bambini della scuola; pranzo a buffet e la presentazione del nostro progetto. La giornata finisce con balli folkloristici. Sono sicura che sabato sarà una giornata molto bella e divertente! Questa settimana arrivano anche i nuovi volontari, una ragazza dalla Germania e una ragazza dalla Francia e la loro tutor. Sono contenta che abbiamo la possibilità di conoscere loro e raccontare le attività che abbiamo fatto qua. Allora, questo era l´ultimo post che scrivo. Arrivederci e grazie a voi tutti che avete letto questo blog e seguito la nostra esperienzà! Bella per tutti! 😘

Elli



English:
Hi everyone!
Last few weeks have passed very fast and now we are so close to our departure.. 

The weekend in Roccantica
Two weeks ago we had very nice weekend with other EVS-volunteers in Roccantica, which is a small town near Rieti. We visited Casale Bosco Alto (https://it-it.facebook.com/CasaleBoscoAlto/), where lives one person from the organization that coordinates our EVS- project. During these months in Italy, we have had already two other meetings with this group and this was the third and last time when we were all together. 

We had a purpose on this weekend: to go hiking! So, saturday morning we left from the Casale Bosco Alto, and aim was to walk 15 km.First we climbed on a hill in the forest - it was hard but very beautiful path! Then we ate lunch middle of the nature. In the afternoon we arrived in Rifugio Cognolo (http://www.cognolorefuge.com/it/home/), which is a little house in the forest, located on Monti Sabini. It receives guests, and there are possibilities to sleep and cook meals. We relaxed, had aperitivo, sit around campfire outside and ate dinner. The dinner was polenta, which is typical italian dish, made of corn, and it was very good! 😋 Rifugio Cognolo was like another world  –  there we were without telephones and computers, that for me was very relaxing experience. Sunday morning we came back to Casale Bosco Alto. We took shorter route because it was raining. After about 2,5 hours of walking we arrived, relaxed and had lunch together.
I'm so happy I got to know the other volunteers! If you are interested, go to visit the blog of  Sabrina, Argyro and Sergio: https://aruotaliberasve.wordpress.com/. I hope that their last month in Italy will be good! Some photos from the weekend of Roccantinca you can look above.

Instead here in Il Casone, we have done some work in the garden: after the event of "Festa di Primevera" that we organized in the end of March, we still had a lot of vegetables waiting for planting.  I really like to work in the garden because it's very relaxing and concrete work. But it's not easy, because plants are fragile. Therefore you need patience!
In the school we've done many different activities: we solved a crossword; learned new word by drawing; learned colours in English and sang songs in English. 2 weeks ago I also taught some things about my Finnish culture: we had a quiz with a group of older children and a little activity with a map and a book about Finland with smaller children. Last week we finished the translation of the song "Imagine" by John Lennon that we started with older group some weeks ago. After we sang all together and it was emotional moment for me, because they were so good! 😊 Last week we went to the school for the last time. But fortunately this wasn't the last time we saw the children because we're going to organize an event "L'Europa della Valle" this weekend. So we have chance to say goodbye and play together one more time! 

We've travelled and had good time during our freetime. In April I've spend some time with other volunteers: I passed one weekend in Naples and Sorrento and other weekend in Venice. Bertrand instead visited Bologna. On the Easter week I had special guests here because my sister, one of her friends and my friend came from Finland! 😊 We went together to visit Monte Livata, which is a high hill near us and near city of Subiaco, and of course we visited also the center of Anticoli Corrado! More photos you find if you look above of this post.

Coming home is near
It's incredible but true that this week will be the last of our project of European Voluntary Service! That's why we'll organize an event, that is called "L'Europa della Valle": https://www.facebook.com/events/1242548245861385/. We'll have many activities: a little walk along the river Aniene, some educational activities for the children of the elementary school; lunch buffet and a presentation of our project. The day will finish with traditional Italian dances. I'm sure that Saturday will be very nice and funny day! This week will arrive new volunteers, one girl from Germany and one girl from France and their tutor. I'm happy that we can meet and tell them about the activities we've done here.
So, this was my last post. Goodbye and thank you for all who read this blog and followed our experience. Bella per tutti! 😘

Elli




giovedì 30 marzo 2017

Festa di primavera!

Ciaoo!

Italiano:
La settimana scorsa abbiamo festeggiato la primavera qua, al Casone. Molte persone sono arrivate per la festa di primavera (https://www.facebook.com/events/1794435744192664/). Abbiamo ospitato un gruppo dell´associazione di promozione sociale SCOSSE (http://www.scosse.org/) e altre persone. Abbiamo lavorato insieme nell'orto e piantato verdure: melanzane, zucchine, pomodori, spinaci... Speriamo che le verdure crescano bene!
La festa aveva molte attività: laboratorio nell'orto; pane fatto in casa; degustazione del formaggio di capra; contest enogastronomico. Domenica il pranzo è stato preparato attraverso un contest da tutti i partecipanti: questi sono stati divisi in tre squadre. Ogni squadra ha dovuto preparare un piatto con degli ingredienti specifici. Nessuna squadra ha potuto decidere gli ingredienti: è stato il caso a selezionarli! Quindi i piatti sono stati davvero molto creativi. Per esempio, come primo piatto abbiamo mangiato la pasta accompagnata da "una tartare" di kiwi con corn flakes 😁

Sabato mattina sono venuti anche i bambini della scuola di Anticoli Corrado. Per i bambini abbiamo organizzato una merenda e anche molte attività con le piante. Loro e i loro genitori sono stati veramente contenti: qualcosa di diverso da fare, tutti insieme, al sole, rilassati.
Il weekend di primavera è stato davvero un successo!

Aprile - l´ultimo mese sta arrivando!

Questa fine settimana, io e Bertrand andremo a Roccantica, un paese vicino a Roma, circa a 70 km. Lì avremo un weekend con altri volontari: trekking nella montagna, cucineremo insieme e condivideremo la nostra esperienza SVE. Mi piace sempre vedere posti nuovi e passare il tempo con gli altri e quindi, non vedo l'ora di andare lì!

Adesso mancano solo 6 settimane qua in Italia. Il 3 maggio ritornerò in Finlandia. Fortunatamente ci sono ancora molte cose divertenti e interessanti durante il mese di aprile: la prossima settimana andrò con la mia amica a visitare Pompei e Sorrento e prima di pasqua, invece, arriverano mia sorella e una mia amica dalla Finlandia! 😊 E quindi, al momento, sono molto contenta, ma credo che quando dovremo partire sarà difficile...

Come al solito, qualche foto, tutte dalla festa di primavera:



Silvia (la ragazza del servizio civile), io e Bertrand




English:
Last week we were celebrating spring here in Il Casone. Many people arrived for "the party of spring"(https://www.facebook.com/events/1794435744192664/). We hosted one group from the association of social promotion SCOSSE (http://www.scosse.org/) and other people. We had a workshop in the vegetable garden and we planted for example, eggplants, zucchini, tomatoes and spinach.  Let's hope that they will grow well!

The event had many activities: a workshop in the garden; baking home-made bread; goatcheese tasting; a cooking contest. On sunday, the lunch was prepared by the participants of the cooking contest: they were divided in three teams. Every team had to prepare one dish with the specific ingredients. None of these teams couldn't decide the ingredients: they were selected by others. Therefore the dishes were really creative. For example, as first course we ate pasta with "tartar" of kiwi and corn flakes 😁

On Saturday morning, the children from the school of Anticoli Corrado came here. For them we arranged a snack and also activities with the plants. Children and their parents were truly pleased: something different to do, all together, on the sun, relaxing. 
The weekend of the spring was indeed a success! 

April - the final month is arriving! 

This weekend, I and Bertrand will go to Roccantica, a town about 70 km north from Rome. There we'll pass a weekend with other volunteers: hiking in the mountains, cooking together and sharing our experiences of EVS. I always like to see new places and pass time with others so, I can't wait to go there! 

Now only 6 weeks are left here in Italy. 3rd of March I'll go back to Finland. Luckily there are still many funny and interesting things coming in April: the next week I'll visit Pompei and Sorrento with my friend and before Easter, instead, will arrive my sister and one of my friends from Finland! 😊 That's why, I'm very happy in this moment, but I believe that the moment of leaving will be difficult... 

Above this text you'll see some pictures from "Festa di primavera"

More stories again, next time!!
Elli 





martedì 14 marzo 2017

Tempo libero e altre cose / Free time and other things

Italiano:

Non ho ancora detto molto di cosa noi volontari facciamo nel nostro tempo libero. Io e Bertrand, come volontari SVE, abbiamo tempo libero durante le sere e il fine settimana. A Bertrand piace fare le passeggiate nel suo tempo libero. Alcune volte lui è partito di  mattina e ha fatto percorsi diversi nelle montagne della Valle. Anche io sono stata con lui – la natura nelle montagne è meravigliosa! Mi piace andare a piedi o con la bicicletta vicino a Il Casone. C’è un posto molto bello li vicino: la Fonte dell’Oriella, sorgente di acqua solfurea. La Fonte dell’Oriella si trova a circa 2,5 km dal Casone - perfetto per fare un’ora di cammino. 
Andiamo anche spesso a Roma. Per andare è molto semplice – solo 45 minuti con pullman e un bilgetto costa solo 3,4 €. A Roma non è difficile trovare cose da fare. Le possibilità sono illimitate shopping, cinema, ristoranti, musei… Mi piace fare giri a piedi, così posso vedere i posti belli, i parchi, i monumenti... Ci sono anche paesi interessanti vicino Anticoli Corrado. Con Bertrand abbiamo visitato Subiaco, Cervara di Roma, Roviano, Tivoli.

La temperatura ha iniziato ad essere più alta, quindi abbiamo potuto lavorare nell’orto di più. Abbiamo piantato i semi di insalata, prezzemolo e cipolle. Ho anche fatto una prova per la prima volta nella mia vita: con Bertrand abbiamo seminato i semi delle carote e degli zucchini in piccoli vasetti. Abbiamo mescolato la terra dell’orto e del nostro compost. L'intento è poi piantare le piante nell'orto, quando sono cresciute un pò, ma vediamo...

Venerdì, la settimana scorsa,  nella scuola di Anticoli Corrado abbiamo cantato in inglese con i bambini. Prima abbiamo deciso con Camilla di scelgiere due canzoni, “If you are happy and you know it” per i bambini più  piccoli e “Imagine” per i più grandi. Abbiamo cominciato a imparare il testo delle canzoni, piano piano, e prima abbiamo letto e tradotto le parole in italiano. Loro sono stati molto concentrati e hanno fatto molte domande. Le volte prossime continueremo questa attività e finalmente potremo cantare insieme tutta la canzone. Con la classe dei piu´piccoli abbiamo imparato “If you’re happy and you know it” con i movimenti (batti le mani, batti i piedi…). Sono molto fiera di loro tutti! :)

Questa settimana io e Bertrand abbiamo un corso di italiano a Roma. All’inizio del nostro progetto avevamo un corso  con l'insegnante e il prossimo corso sarà più avanzato. Tutti e due abbiamo migliorato la nostra capacità di italiano. Ho realizzato che un modo per migliore e imparare le lingue nuove è.. parlare! Quando sono venuta in Italia ho pensato che l'italiano fosse impossibile per me da imparare, perchè la mia madre lingua è molto diversa delle altre lingue in Europa. Ma giorno per giorno l'italiano è stato più facile. Questa cosa è veramente grande e importante per me, Noi due possiamo essere fieri di noi :))

Come il solito, qualche foto da qua:


La preparazione dell'orto / The preparation of the garden

Il pranzo del domenica con Camilla :) / The sunday lunch with Camilla

La passeggiata a Roviano / A walk to Roviano

Il Casone - con primavera! / Il Casone - with spring!

English:

I haven’t told before so much, how we volunteers spend our freetime. As EVS-volunteers I and Bertrand have free time during evenings and weekends. Bertrand likes to go for a walk in his freetime. Sometimes he leaves in the morning and do different walk routes in the mountains of the Valley. Couple of times I have been with him – the nature is wonderful! I also like to do little tours near Il Casone, on foot or by bicycle. Near Il Casone there is a nice place called Fonte dell’Oriella, which is a little natural pool and a source of sulfide water. Fonte dell’Oriella is about 2,5 km from Il Casone so it’s perfect when I want to do one hour walk. 
We also go often to Rome. It's very simple to go – only 45 minutes by bus and one ticket costs only 3,40 €. It’s not difficult to find things to do in Rome. Possibilities are unlimited: shopping, cinema, restaurants, museums… I like to do walks in Rome, it’s a good way to see nice places, like parks and monuments. Also near Anticoli Corrado there are many interesting places to visit. With Bertrand we have visited Subiaco, Cervara di Roma, Roviano, Tivoli...

While the weather is becoming warmer, we can work more in the organic garden. We have  planted seeds of salad, parsley and onions. I've also done a test for the first time in my life: With Bertrand, we have planted the seeds of carrots and zucchini in little jards, made of cardboard. We mixed the soil from the garden and from our compost. The aim is to plant these plants later, when they've grown a little, but we'll see...

Last Friday in the school of Anticoli Corrado we were singing with children. We decided with Camilla to pick two songs, “If you’re happy and you know it” for smaller children and “Imagine” for older. We started to learn the lyrics, slowly, first by reading and translating from English to Italian. They were very concentrated and asked a lot of questions about the song.  During the next weeks we continue, and finally we can sing all the song together. With other group, we learned “If you’re happy and you know it” with movements (clapping hands, stomping feet…). I’m very proud of them all! :)

This week I and Bertrand will have an Italian course in Rome. We had an Italian course in the beginning of our project with the same teacher, and the next course we'll be more advanced. We have both improved our skills in Italian. I’ve realized that the best way of learning new languages is, speaking! When I came to Italy, I thought first that learning Italian is impossible to me, because  my mother tongue is very different than many other languages in Europe. But, day by day, I’ve noticed that speaking Italian has become easier and easier for me. This thing is absolutely big and important to me, we both can be proud of ourselves :))

As usual, some pictures taken from here.

venerdì 3 marzo 2017

Primavera arriva! / Spring is coming!

Italiano:
La primavera sta arrivando ma le giornate al Casone sono già molto belle e calde! Abbiamo fatto molte esperienze nuove e visitato posti meravigliosi.

A febbraio ho iniziato a lavorare nella scuola elementare a Anticoli Corrado, una volta a settimana. Due classi da seguire, un'ora ciscuna. Insieme a Camilla proponiamo ai bambini attività semplici ma divertenti, come i giochi e attività con la musica. Lo scopo è che i bambini imparino alcune parole nuove in inglese. Mi è sempre piaciuto molto lavorare nella scuola con i bambini. Per me questa esperienza è molto interessante ma anche difficile perchè il mio livello di italiano ancora non è molto alto. Ma fortunatamente Camilla mi aiuta.

Il gioco di memoria per la scuola


Nuovi ospiti
Il Casone ha cominciato a ospitare gente grazie alla pagina su internet “booking.com” (Profilo del Casone: https://www.booking.com/hotel/it/il-casone-valle-dell-39-aniene.it.html). Le persone possono prenotare una stanza al Casone per passare il proprio tempo libero nella Valle dell’Aniene. Qui si possono fare tante attività: percorsi a piedi o con bicicletta; pescare; rafting nel fiume; visitare altri paesi vicini (Subiaco, Tivoli, Cervara di Roma…). Al Casone si puó anche mangiare: i piatti sono gustosi e autentici!

Visite e eventi
7.-10.2. noi (io e Bertrand) siamo stati a Civitavecchia per  incontrare altri volontari del Servizio Voluntario Europeo che si trovano in Italia. Abbiamo parlato di temi diversi, per esempio come sviluppare la nostra esperienza SVE durante gli ultimi mesi, come programmare il nostro futuro dopo lo SVE e altre cose pratiche. Durante il soggiorno, abbiamo festeggiato il Carnevale e organizzato "il Carnevale di Venezia”: ognuno di noi rappresentava un personaggio e abbiamo fatto delle rappresentazioni teatrali.

Un weekend (18.-19.2.) al Casone abbiamo organizzato una "cena con delitto". Ad ogni participante era assegnato un personaggio della Venezia medievale e, ognuno di loro, aveva costumi e maschere. Abbiamo decorato la casa con candele e abbiamo dato i nomi alle stanze, come per esempio “lo studio”, perché la casa rappresentava un palazzo a Venezia. Per me questa esperienza è stata completamente nuova e interessante!

La settimana scorsa abbiamo visitato città nuove con Bertrand. Lunedi e martedi siamo stati a Nettuno e Anzio dove lavorano altri tre volontari SVE. L’anno scorso loro erano venuti al Casone ed ora stava a noi andarli a trovare! Due volontari, Sergio dalla Spagna e Argyro dalla Grecia, lavorano nella Scuola del Bosco che si trova a Anzio (https://www.facebook.com/Scuola-nel-Bosco-dei-conigli-943866562315977/?fref=ts). L'altra volontaria, Sabrina dalla Francia, lavora nella Fattoria Sociale Asino chi legge (https://www.facebook.com/Fattoria-Sociale-Asino-Chi-Legge-590006221087975/?pnref=about.overview) a Nettuno. Abbiamo avuto l'opportunità di vedere il loro lavoro e participare alla loro routine. Questi tipi di incontri sono davvero importanti per noi, per avere supporto da altri volontari e per parlare delle nostre esperienze. Grazie per loro ospitalità!

Il weekend della settimana scorsa invece, abbiamo visitato Firenze e Pisa. Sotto potete guardare le foto scattate nella bella Toscana!

Carnevale a Civitavecchia

Il nostro hotel a Civitavecchia
La cena con delitto

Nome delle scale (per la cena con delitto)

Noi con altri volontari a Nettuno

La fattoria dove lavora Sabrina
Scuola nel bosco

Io e Sabrina a Firenze

La torre di Pisa


English:
Spring is coming but we have already had sunny and quite warm days in Il Casone! We have passed many new experiences here and also visited some nice places.

In February I started to work in the elementary school of Anticoli Corrado, one time a week. I meet two classes every Friday with our tutor Camilla, one hour with other class and one hour with other. We are doing simple and fun activities together, like games and musical activities. The goal is that children learn some new vocabulary in English. I’ve really enjoyed my time in the school with children. For me this experience is very interesting but also challenging because my level in Italian is not still very high. But luckily Camilla helps me in the school.

New visitors
Il Casone has started to host guests through website “booking.com”. (The profile of Il Casone: https://www.booking.com/hotel/it/il-casone-valle-dell-39-aniene.it.html). People can book a room from Il Casone and spend some free time in the Aniene Valley. There are many possibilities to spend time: the routes on foot or by bicycle; fishing; rafting in the river; do visits to other towns and villages near (Subiaco, Tivoli, Cervara di Roma…). In Casone you can also eat: meals are tasty and authentic!

Visits and events
7.-10.2. we (I and Bertrand) were in Civitavecchia for meeting other EVS-volunteers that are working in Italy. There we talked about many different themes: how to develop our EVS-projects during final months; how to plan our future after EVS and some practical things. During our stay we organized also “Carneval of Venezia”: we all represented one character and did short theatrical plays.

One weekend (18.-19.2.) we organized in Il Casone "cena con delitto" which is a type of event with role playing and mysteries. Every participant had a character of medieval Venezia and everyone also had costumes and masks. The house was decorated with candles and some rooms had names like “studio”, because our house represented a palace in Venezia. For me this experience was new and interesting!

Last week, we visited some new places with Bertrand. Monday and Tuesday we were in Nettuno and Anzio where work three other EVS-volunteers. Last year they visited Il Casone and now it was our turn to visit them! Two volunteers, Sergio and Argyro are working in Scuola nel Bosco (=the school in the forest) which is located in Anzio (https://www.facebook.com/Scuola-nel-Bosco-dei-conigli-943866562315977/?fref=ts). One volunteer, Sabrina, is working in Fattoria Sociale Asino chi legge, which is a factory and farm where are working people with disabilities https://www.facebook.com/Fattoria-Sociale-Asino-Chi-Legge-590006221087975/?pnref=about.overview) in Nettuno. We got opportunity to get to know their work and take part on their daily routins. These meetings are also important for us to have support from other volunteers and to talk about our experiences. Thank you for them for their hospitality! 

In the last weekend instead we visited Firenze and Pisa! In the end you will find some pictures from beautiful Toscany.

giovedì 26 gennaio 2017

Buon anno nuovo! / Happy new year!

In italiano:

Durante le feste di Natale, tutti noi siamo stati via dal Casone e siamo tornati nelle nostre rispettive case, per stare con i nostri amici e le nostre famiglie. È stato bello vedere la mia famiglia e i miei amici perchè mi sono mancati tanto! Quando siamo tornati al Casone il 2 gennaio, il tempo era insolitamente freddo. Durante alcuni giorni, la temperatura durante dei giorni e´addirittura scesa al di sotto dello 0. Anche la fontana nella piazza centrale di Anticoli Corrado era congelata!

A gennaio abbiamo iniziato lavorare ad alcuni nuovi progetti. Durante le ultime settimane abbiamo fatto delle  traduzioni per conto di V.A.R.A (Valle dell'Aniene Rete Associazioni), una rete di associazioni che lavora per la promozione della Valle dell’ Aniene. Io ho dovuto tradurre dall’ italiano all’ inglese. La traduzione è stata impegnativa per me, ma allo stesso tempo anche molto interessante perchè ho imparato molto sulla storia e la cultura della Valle dell’ Aniene. Inoltre, a febbraio inizieremo un progetto con la scuola elementare di Anticoli Corrado. Ogni venerdi organizzerò e svolgero’ delle attività in inglese per i bambini con l’aiuto di Camilla e gli altri di Legambiente. La scuola si trova vicino al municipio di Anticoli Corrado. Lo scopo di queste attività è che i bambini migliorino il loro inglese in modo piacevole e divertente. Come metodi di apprendimento, useremo la musica, giochi e pratica orale. Sono molto contenta di questa opportunità perchè mi piace molto lavorare con i bambini. In questo momento sto programmando le attività per la scuola perchè il primo incontro sarà la prossima settimana. Per trovare nuove idee per le attività con i bambini e per fare esperienza, ho iniziato anche a partecipare alle lezioni che Roberta Miracapillo, Presidente di Legambiente Mondi Possibili, organizza a Roma per il progetto di alternanza scuola/lavoro. Questa esperienza è molto importante e utile per me.

Bertrand ha continuato il suo progetto per programmare e organizzare i percorsi a piedi sulla Valle dell’ Aniene. Lui, finora, ha programmato ben 14 percorsi. Insieme, due settimane fa, abbiamo fatto uno dei percorsi da lui programmati. Siamo partiti dal centro di Roviano, un paese in cima alla collina di fronte a Anticoli Corrado, e abbiamo camminato sulle montagne fino a Riofreddo un altro paese vicino. Il paesaggio era fantastico!

Il tempo passa molto velocemente e rimangono poco più di tre mesi. A febbraio ci aspettano molte interessanti esperienze: Iniziero’ a lavorare nella scuola di Anticoli Corrado; io e Bertrand parteciperemo alla formazione SVE a Civitavecchia e visiteremo anche Anzio e Nettuno dove lavorano altri volontari SVE.

Alcune foto delle ultime settimane:

La fontana nella piazza di Anticoli Corrado.

Una visita per Subiaco.
Il cammino sulla montagna.

Domenica, il pranzo insieme. Buon appetito!



Elli


In English:

Happy new year!

During the Christmas holidays, all of us were away from il Casone, and we returned to our homes, for staying with our friends and families. It was nice to see my family, relatives and friends because I have missed them a lot! When we came back to il Casone, in the 2nd of January, the weather here was unusually cold. During some days, temperature was 0 degree. Even the fountain in the central piazza of Anticoli Corrado was frozen!

We have started some new projects in January. During the last weeks, we have been working with translation by translating a document that is written by V.A.R.A (Valle dell'Aniene Rete Associazioni) which is a network of associations that work for promotion of the Aniene valley. I have been translating the document from Italian to English. Translating has been challenging for me but at the same time it is very interesting because I learn a lot of history and culture of Aniene valley. In addition, we will start a project in the elementary school of Anticoli Corrado from the beginning of February. I’ll organize activities in English every Friday with help of Camilla and the others from Legambiente. The school is situated near the town hall of Anticoli Corrado. The goal is that children will learn English in a pleasant and funny way. We use music, games and oral practice as learning methods. I’m very happy about this opportunity, because I like working with children a lot. Right now I’m planning the activities for the school and the first meeting is on the next week. For finding new ideas for the activities and getting more experience working with children, I started also to participate in lessions that Roberta Miracapillo, the president of Legambiente Mondi Possibili, organizes in Rome for the school project. This experience is very important and useful for me.

Bertrand has continued his project about planning and organizing walk routes in Aniene valley. So far he has planned 14 walk routes. Two weeks ago we did one of his walk routes together. We left from the center of Roviano, which is a village in the top of a hill opposite Anticoli Corrado, and we walked in the mountains, until Riofreddo, which is another village near. The view was fantastic!

Time is passing very fast and we have only little bit more than 3 months remaining from our project. In February we are expecting many interesting experiences: I start working in the school of Anticoli Corrado, me and Bertrand participate in formation of EVS in Civitavecchia and we’ll visit other EVS-volunteers in Anzio and Nettuno.


Elli

mercoledì 21 dicembre 2016

Nuove esperienze / New experiences

In Italiano:

Durante queste due settimane abbiamo avuto tante nuove esperienze:


2.-3.12. Festambiente

Sono stata con Bertrand a Roma a Festambiente, un festival ambientale che é stato organizzato dai Circoli Legambiente Mondi Possibili e Tavola Rotonda (http://www.festambiente.mondipossibili.it). Ho participato alle molte attività di Festambiente: al laboratorio del corso Upcycling; alla visita guidata del quartiere di San Lorenzo; alla pulizia dell'area di Porta Pia; al corso per educatori ambientali. Le attività che mi sono piaciute di più sono la pulizia delle mura e il corso per educatori ambientali. Abbiamo pulito l'area di Porta Pia con un gruppo di studenti. In questa occasione ho potuto vedere concretamente che a Roma ci sono molti rifiuti sulle strade. Nel corso per educatori ambientali abbiamo parlato di attività ambientali che potremmo organnizzare per i gruppi che verranno a il Casone in primavera. Secondo me, è stato un corso molto interessante e utile.
Pulizia di Porta Pia con Silvia, ragazza del servizio civile.

7.12. Party con SVE
Il 7 dicembre sono andata a Roma e ho partecipato all'incontro "Party con SVE: 20 anni di opportunita' si raccontano".  Ho imparato di più sulla storia del servizio volontario europeo e incontrato gli altri volontari SVE che si trovano in Italia in questo momento. Dopo l'incontro, abbiamo visitato insieme gratuitamente il museo delle arti Maxxi. Ho anche fatto un giro a piedi per Roma con gli altri volontari. Ho passato una bella giornata a Roma!

9.-10.12 Il mercatino di Natale

9 e 10 dicembre siamo stati tutti insieme nel centro di Anticoli Corrado al mercatino di Natale "Natale nel Borgo". Il Casone ha avuto una cantina dove offriva panettone, biscotti e tè. Secondo me, il mercatino di Natale era un evento molto carino: cibo buono, musica e molte persone felici, tutte insieme.


La Banda al mercatino di Natale.

La nostra cantina.

11.-18.12. Formazione dello SVE a Nola
La settimana scorsa sono stata con Bertrand a Nola, una città vicino Napoli, dove abbiamo partecipato alla formazione SVE. Abbiamo avuto otto ore di attività ogni giorno. La mattina partecipavamo ad un corso di italiano, mentre nella seconda parte della giornata facevamo attività dai temi diversi: team building; diritti e doveri dei volontari; gestione dei conflitti e valutazione. Mercoledì siamo stati tutti insieme a Napoli, abbiamo fatto un giro a piedi e abbiamo visto molte cose, per esempio il Duomo di Napoli e castello Nuovo. Ho anche mangiato la famosa pizza napoletana. Durante questa settimana abbiamo incontrato molti altri volontari provenienti da tutti i paesi europei, per esempio dalla Spagna, dalla Francia, dal Portogallo, dall'Ungheria e dalla Germania. Io ero l'unica proveniente dalla Scandinavia. Ho passato una settimana bella e divertente e quindi sono stata un pò triste quando abbiamo dovuto lasciare Nola. Ma spero che vederò gli altri volontari un giorno durante la mia esperienza in Italia. Ho pensato già che il prossima anno vorrei visitare Altamura in Puglia, dove lavora un gruppo di altri volontari.
Il nostro hotel a Nola.


La famosa pizza napoletana.


Il mare diNapoli




Venerdì lasceremo il Casone per Natale: io torno in Finlandia, Bertrand in Francia e Camilla in Toscana. Tutti staremo con le nostre famiglie e amici durante Natale e capodanno e il 2 gennaio ritorneremo al Casone. Buon Natale a tutti! Ci sentiamo il prossimo anno :)

Elli


In English:

During the last two weeks we have had a lot of new experiences:


2.-3.12. Festambiente

I was with Bertrand in Rome on Festambiente, which is an environmental festival and organized by Circolo Legambiente Mondi Possibili and Tavola Rotonda (http://www.festambiente.mondipossibili.it). I participated in many activities of Festambiente: workshop of the Upcycling course; guided tour in the quartier of San Lorenzo; cleaning the area of Porta Pia and course for environmental educators. My favourite activity was the cleaning and the course for environmental educators. We cleaned the area of Porta Pia with a group of students and I saw concretely that in Rome there are a lot of waste on the street. In the course for environmental educators we spoke about environmental activities that we could organize for groups that will come to il Casone next spring. In my opinion the course was very interesting and useful.

7.12. Party with SVE

7th of December I went to Rome and participated in a meeting called " "Party con SVE: 20 anni di opportunita' si raccontano". I learned more about history of SVE and met other volunteers. After the meeting we visited together the museum of modern art "Maxxi" for free and I did a tour in Rome on foot with other volunteers. Overall I spent a very nice day in Rome!

9.-10.12. Christmas market

9th and 10th of December we were all together in the center of Anticoli Corrado where was arranged a Christmas market called "Natale nel Borgo". Il Casone had own canteen where we offered panettone (Italian sweet cake), biscuits and tee. In my opinion, this Christmas market was a lovely event: good food, music and a lot of happy people, all together.

11.-18.12. Formation of SVE in Nola

The last week, I and Bertrand spent in Nola, which is a city near Naples, where we participated in the formation of SVE. Every day we had activities for eight hours. In the morning we had italian course while the the second part of the day we had activities about different themes: team building; rights and duties of volunteers; conflict management and evaluation. Wednesday we were all together in Naples and we made a tour on foot and saw many things; for exanple the cathedral of Napoli and the castel Nuovo. I also ate the famous Neapolitan pizza. During this week I met a lot of other volunteers from all over the Europe, for example from Spain, France, Portugal, Hungary and Germany. I was the only one from the Scandinavia. I spent a very good and amusing week and that's why I was a little bit sad when we had to leave from Nola. But I hope that I will see the other volunteers again during my stay in Italy. I have already planned that next year I want to visit Altamura in Puglia, where a group of other volunteers works.

Friday we'll leave Il Casone for Christmas: I return to Finland, Bertrand to France and Camilla to Toscany. We all are going to be with our families and friends during Christmas and New Year and 2nd of January we come back to Casone. Merry Christmas to everyone! See you next year :)


Elli